Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà

  • Servizio attivo

È una dichiarazione resa dall’interessato relativa a stati, fatti, qualità personali, che non siano già comprese nelle autocertificazioni


A chi è rivolto

Può essere fatta da tutti i cittadini italiani o della Comunità Europea, o da cittadini non comunitari se i fatti che dichiarano sono comprovabili da una Pubblica Amministrazione italiana o della Comunità Europea.

Descrizione

È una dichiarazione resa dall’interessato relativa a stati, fatti, qualità personali, che non siano già comprese nelle autocertificazioni; Il cittadino si assume la responsabilità di quanto dichiara e ne risponde penalmente in caso di dichiarazione falsa o mendace, come previsto dall’art. 76 del DPR n. 445/2000.

Può essere fatta da tutti i cittadini italiani; gli altri cittadini della Comunità Europea e i cittadini non comunitari possono rendere solo dichiarazioni comprovabili da una Pubblica Amministrazione italiana o della Comunità Europea.

Come fare

La dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà deve essere redatta dal dichiarante, su un foglio bianco o su un modello già predisposto con i richiami normativi; deve essere sottoscritta davanti al Funzionario incaricato per l’autenticazione della firma.

Cosa serve

Gli Uffici della Pubblica Amministrazione o gli esercenti di pubblici servizi sono obbligati ad accettare tali dichiarazioni, senza autentica di firma (in tal caso si deve allegare la copia di un documento d'identità valido).

I soggetti privati hanno facoltà di accettare tali dichiarazioni ma non hanno l’obbligo e possono chiedere che la firma sia autenticata; in tal caso la firma deve essere effettuata alla presenza del funzionario comunale incaricato dal Sindaco, ed è soggetta all'imposta di bollo (€ 16,00)  ad eccezione delle esenzioni previste per legge.

Cosa si ottiene

Una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà

Tempi e scadenze

  • La dichiarazione fatta dal cittadino, presentata con copia di documento d’identità è esente da costi;
  • l'autentica della sottoscrizione effettuata dal Pubblico Ufficiale è soggetta all'imposta di bollo par ad € 16,00, salvo esenzioni particolari  previste dalla normativa: viene eseguita a vista.

Quanto costa

Marca da bollo € 16.00

Vincoli

Non si possono autodichiarare:
• Dichiarazioni future
• Dichiarazioni d’impegno
• Accettazioni o rinunce d’incarico
• Procure
• Scritture private
• Dichiarazioni a contenuto negoziale regolate dal codice civile

Accedi al servizio

Documenti

Dichiarazione generica

document - 17 kb

dichiarazione-eredi

document - 21 kb

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 31/01/2024, 10:08

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona